L’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “A. C. Jemolo”, nel rispetto della LeggeRegionale n. 40\87 e successive modificazioni ed integrazioni, bandisce, in collaborazione con il Co.Re.Com. Lazio, un concorso a 30 posti per l’ammissione al corso “Costituire una start up innovativa nel settore degli operatori multimediali per l’audiovisivo”.Il corso fa parte del programma di 4 diversi corsi di formazione che riguardano la ricerca e studio, sviluppo e valorizzazione delle competenze in materia di sistemi convenzionali o informatici delle telecomunicazioni e radiotelevisivo, della cinematografia e dell’editoria, delle comunicazioni e dei servizi multimediali per l’audiovisivo ed in altri settori di interesse comune realizzato in accordo con il Co.Re.Com Lazio.Il corso intende fornire conoscenze teoriche, gli strumenti e le capacità di progettazione e la conoscenza delle tecniche del business planning e del project management che rappresentano un know-how fondamentale per tutti coloro che intendono costituire una nuova impresa imprenditoriale innovativa nel comparto degli operatori di servizi multimediali, in particolare se intendono accedere a programmi di finanziamento nazionali ed europei ed ha lo scopo di fornire conoscenze teoriche/pratiche e le capacità per realizzare una start up innovativa che operi nel settore del video giornalismo, acquisendo la costruzione dello storytelling fino al montaggio per andare incontro alle nuove richieste dei fruitori. Il corso fornisce gli elementi teorici e pratici per acquisire le abilità e gli strumenti base per poter montare.Possono partecipare al corso:

  • n. 5 posti per i lavoratori autonomi in possesso di partita IVA iscritti da almeno tre anni all’Ordine dei giornalisti del Lazio e che hanno già operato nel settore dei servizi multimediali per l’audiovisivo.
  • n. 5 posti per i lavoratori con contratto non giornalistico iscritti all’Albo dei giornalisti del Lazio da almeno tre anni e sono in stato di cassa integrazione o in stato di disoccupazione in corso.
  • n. 5 posti posti per i lavoratori con contratto giornalistico iscritti all’Albo dei giornalisti del Lazio da almeno tre anni e sono in stato di cassa integrazione o in stato di disoccupazione in corso.

 

Il corso è articolato in 20 ore di docenza ed esercitazioni per un totale di 5 giornate il cui calendario verrà successivamente comunicato ai discenti ammessi al corso.

Ciascun candidato potrà presentare domanda per un massimo di due corsi, ma non ne potrà svolgere più di uno.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire all’Istituto Jemolo utilizzando il modello

Allegato al presente bando (Allegato A) entro le ore 12 del 20 settembre 2017 attraverso PEC (istitutojemolo@regione.lazio.legalmail.it) o consegnate a mano presso la segreteria didattica dell’Istituto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. Non saranno ammesse le domande pervenute a mezzo posta.

Testo completo

23

Dic 2020

Media Education - Convegno Online

«Un tavolo di confronto nazionale sul tema dell'alfabetizzazione digitale» che coinvolga associazioni, professionisti, istituzioni, le scuole, le famiglie e i media. E un «impegno straordinario dei giornalisti a fornire una informazione rispettosa delle carte deontologiche», a garanzia della tutela dei minori e del diritto di tutti i cittadini ad essere informati, che prenda le mosse «da quel...

19

Nov 2020

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

      IL CORECOM LAZIO PUBBLICA ONLINE LA GUIDA GRATUITA “LA MEDIA EDUCATION SPIEGATA AI GENITORI” In occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che si celebra il 20 novembre, il Corecom Lazio pubblica la guida “La Media Education spiegata ai genitori”,La guida, scritta da Federico Giannone, giornalista, comunicatore e componente...

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...