Prende il via oggi alle 14.00 presso l’Istituto Arturo Carlo Jemolo, il  secondo ciclo dei  corsi di formazione  per giornalisti su  tecniche,strumenti e professioni dell’informazione multimediale e della comunicazione digitale programmato dal  Co.Re.Com. Lazio.

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio ha deciso di consentire ai giovani in possesso di laurea (biennale o triennale) in Scienze delle comunicazioni, conseguita presso una Università del Lazio, la partecipazione – come uditori – ai corsi per giornalisti e operatori della comunicazione il cui avvio, in data da definirsi, è previsto entro l’anno.

Il termine perentorio per presentare le domande è fissato entro e non oltre le ore 12.00 del 31 dicembre 2017.

Clicca per l'iniziativa

Clicca per i corsi

Clicca per l'avviso

Clicca per avviso proroga

23

Dic 2020

Media Education - Convegno Online

«Un tavolo di confronto nazionale sul tema dell'alfabetizzazione digitale» che coinvolga associazioni, professionisti, istituzioni, le scuole, le famiglie e i media. E un «impegno straordinario dei giornalisti a fornire una informazione rispettosa delle carte deontologiche», a garanzia della tutela dei minori e del diritto di tutti i cittadini ad essere informati, che prenda le mosse «da quel...

19

Nov 2020

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

      IL CORECOM LAZIO PUBBLICA ONLINE LA GUIDA GRATUITA “LA MEDIA EDUCATION SPIEGATA AI GENITORI” In occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che si celebra il 20 novembre, il Corecom Lazio pubblica la guida “La Media Education spiegata ai genitori”,La guida, scritta da Federico Giannone, giornalista, comunicatore e componente...

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...