STRUTTURA - NORMATIVA

La legge 28/2000 detta la disciplina per i programmi di informazione e comunicazione politica, distinguendo fra due diversi periodi: quello non elettorale, e quello elettorale. 
Chiamate ad applicare la normativa sono, per la RAI, la Commissione parlamentare di vigilanza e, per le televisioni e le radio private, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che si avvale dei Corecom, per quanto riguarda le TGR Rai di ciascuna regione e l'emittenza radiotelevisiva locale.
In periodo non elettorale Commissione e Autorità, previa consultazione, hanno emanano due distinti regolamenti (per l'Autorità è la delibera n. 200/00/CSP, integrata dalla delibera n. 22/06/CSP).

In occasione di ogni singola consultazione elettorale, i due organismi provvedono ad emanare specifici regolamenti.

Per maggiori informazioni scarica il Vademecum a cura della Direzione Servizi Media Ufficio Comunicazione politica e Conflitti di interesse dell'AgCom. 

Per info: corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it

SI FA PRESENTE CHE IL TERMINE ULTIMO PER LA RICEZIONE DEI MAG E' FISSATO IL GIORNO 25 MAGGIO 2022 ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00.
IL SORTEGGIO PER L'ORDINE DELLA MESSA IN ONDA DEI MAG VERRA' EFFETTUATO ALLE ORE 11:00 DEL 30 MAGGIO 2022.

12 GIUGNO 2022: ELECTION DAY. REFERENDUM

Il Presidente della Repubblica con decreti del 6 aprile 2022, pubblicati sulla GU n.82 del 7 aprile 2022, ha indetto per la stessa data del 12 giugno 2022 la convocazione dei comizi per i cinque referendum popolari sulle seguenti materie:

  • referendum popolare per la limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art. 274, comma 1,lettera c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale;
  • referendum popolare per l'abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura;
  • referendum popolare per l'abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilita' e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi;
  • Referendum popolare per la partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte.
  • Referendum popolare per la separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati.
  • DELIBERA N. 135/22/CONS Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per i 5 referendum popolari indetti per il giorno 12 giugno 2022.

Modello MAG 1_2_3 RN

Elenco delle emittenti radiofoniche e televisive del Lazio disponibili a trasmettere messaggi politici autogestiti gratuiti (MAG)

 

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 12 GIUGNO 2022

Con decreto del Ministro dell'Interno del 31 marzo 2022 è stata stabilita la data delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli circoscrizionali nei comuni delle regioni a statuto ordinario.

Le consultazioni elettorali si svolgeranno nel giorno di domenica 12 giugno 2022, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nel giorno di domenica 26 giugno

Sono 53 i Comuni della regione Lazio chiamati al rinnovo di sindaci e consigli comunali.

  • DELIBERA N. 134/22/CONS Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per l’elezione diretta dei Sindaci e dei Consigli comunali fissate per il 12 giogno 2022.


Modello MAG 1_2_3 EC

Elenco delle emittenti radiofoniche e televisive del Lazio disponibili a trasmettere messaggi politici autogestiti gratuiti (MAG)

Inoltre si fa presente che i soggetti politici devono inviare i Mag3 direttamente al Corecom tramite Pec e non alle emittenti, allegando il documento di identità.


In caso di:

  • segnalazione di violazione del divieto di comunicazione istituzionale previsto dall’art. 9 della legge n. 28/2000:

inviare la segnalazione alla PEC corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it oppure corecomlazio.monitoraggio@cert.consreglazio.it. La segnalazione, per essere ammissibile e, dunque, procedibile, dovrà inoltre indicare nell’oggetto ‘Segnalazione in materia di divieto di comunicazione istituzionale’, essere sottoscritta, corredata di documento di identità e accompagnata dalla documentazione comprovante l’avvenuto invio anche all’amministrazione pubblica interessata dalla violazione;

  • segnalazione di violazione della normativa in materia di par condicio da parte di un’emittente radiotelevisiva locale o di un editore locale:

inviare la segnalazione alla PEC corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it oppure corecomlazio.monitoraggio@cert.consreglazio.it.  La segnalazione, per essere ammissibile e, dunque, procedibile, dovrà inoltre indicare nell’oggetto ‘Segnalazione in materia di par condicio, essere sottoscritta, corredata di documento di identità e accompagnata dalla documentazione comprovante l’avvenuto invio anche all’emittente o all’editore presso cui è avvenuta la violazione e al Gruppo della Guardia di Finanza nella cui competenza rientra il domicilio dell’emittente o dell’editore.

 

ELEZIONI POLITICHE E REGIONALI ANNO 2018

Delibera 4_18 Comune di Roma Capitale
 
 
 
 
 
 
 

 

13

Apr 2022

Latina - Firmato Accordo Anci Lazio - Corecom - Comune

Firmato l'accordo tra Anci Lazio, Corecom e Comune di Latina per l'apertura del primo sportello distaccato sul territorio laziale. Lo sportello permetterà all'utenza residente in provincia di Latina, di accedere ai servizi del Corecom Lazio semplicemente recandosi allo sportello presente presso gli uffici comunali. L'iniziativa resa possibile grazie all'impegno di Anci Lazio, Corecom Lazio e il...

05

Apr 2022

La comunicazione sociale ai tempi del Covid-19

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni è lieto di invitarla all’evento che si terrà il 7 aprile 2022 presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio, Via della Pisana 1301, Roma. ”La comunicazione sociale ai tempi del Covid-19”: Quale ruolo per gli attori della comunicazione nella promozione dei valori della solidarietà, nel consolidamento della coesione sociale e nella diffusione...

24

Mar 2022

REGIONE LAZIO: FIRMATO PROTOCOLLO TRA CORECOM E ARPA SU RISPETTO LIMITI RADIOFREQUENZE

  Lombardi: “Un passo in avanti per contenere l’inquinamento elettromagnetico legato ad antenne o altri impianti”   Firmato oggi presso la sede della Giunta regionale il Protocollo d’Intesa tra Corecom e ARPA Lazio per il coordinamento delle attività di rispettiva competenza concernenti la vigilanza e la verifica sul rispetto delle norme vigenti relative ai tetti di radiofrequenze...

22

Mar 2022

Osservatorio del Corecom Lazio

E' attiva l'iscrizione all' Osservatorio Media e Minori del Corecom Lazio. Possono richiedere l’adesione all’Osservatorio istituito presso il CORECOM le istituzioni pubbliche, le Università, le realtà associative e gli altri soggetti interessati che operano sul territorio laziale. I soggetti che intendono richiedere la propria adesione all’Osservatorio presentano apposita istanza al CORECOM...