STRUTTURA - NORMATIVA

Il Corecom ha il compito di vigilare sul rispetto della normativa che riguarda la pubblicazione e la diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa in ambito locale.
L'attività di vigilanza del Corecom sui sondaggi si esplica nell'esercizio sia di un monitoraggio attivo, sia su segnalazioni provenienti da utenti, associazioni e organizzazioni che abbiano ravvisato una violazione della normativa.
Il Corecom esercita la sua competenza su tutte le emittenti radiotelevisive del Lazio e, per quanto riguarda i quotidiani e i periodici, su quelli che rispondono ai criteri individuati dall'Autorità. Relativamente alla vigilanza sui sondaggi diffusi su Internet, questi rimangono di competenza esclusiva dell'AgCom.
L'attività di vigilanza del Corecom si concretizza, qualora sia stata segnalata una violazione, nell'avvio di un procedimento, di cui si dà comunicazione al soggetto che ha pubblicato il sondaggio e che può prevedere l'emissione di un ordine di pubblicazione, integrazione o rettifica dei dati riportati nel sondaggio stesso.

Le segnalazioni possono essere inoltrate al Corecom Lazio con le seguenti modalità:

  • invio a mezzo raccomandata A/R
  • invio a mezzo posta certificata: corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it
  • invio a mezzo Fax al n. 06/3244426
  • Consegna a mano: - LUNEDÌ, MERCOLEDÌ E VENERDÌ dalle ore 09:30 alle 12:30 - MARTEDÌ E GIOVEDÌ dalle 14:30 alle 15:30.

La segnalazione, per poter essere valutata, deve riportare:

  • il nome, il cognome, la residenza o il domicilio, il numero telefonico del soggetto che fa la denuncia;
  • una precisa descrizione del fatto;
  • l’evidenziazione della norma giuridica che si ritiene violata;
  • l’individuazione dell’ora e del giorno della presunta infrazione;
  • i dati anagrafici, ovvero ogni dato disponibile ai fini dell'identificazione dei soggetti responsabili della presunta infrazione.

Leggi l'approfondimento sul regolamento dei sondaggi



Istruzioni per la trasmissione del Documento: gli istituti che realizzano sondaggi debbono trasmettere il Documento all'indirizzo sondaggi@agcom.it. La pubblicazione di tale documento sul sito internet dell'AgCom non implica alcuna preventiva validazione dello stesso. Resta fermo quanto previsto dall'articolo 12 dell'allegato alla delibera 256/10/CSP in materia di sanzioni, a tutela della completezza e della correttezza del documento stesso.
La delibera chiarisce inoltre che, per quanto riguarda isondaggi politici ed elettorali, i Documenti non devono essere trasmessi all'AgCom, ma vanno inviatisolo al Dipartimento per l'Informazione e l'Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri (www.sondaggipoliticoelettorali.it).

23

Dic 2020

Media Education - Convegno Online

«Un tavolo di confronto nazionale sul tema dell'alfabetizzazione digitale» che coinvolga associazioni, professionisti, istituzioni, le scuole, le famiglie e i media. E un «impegno straordinario dei giornalisti a fornire una informazione rispettosa delle carte deontologiche», a garanzia della tutela dei minori e del diritto di tutti i cittadini ad essere informati, che prenda le mosse «da quel...

19

Nov 2020

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

      IL CORECOM LAZIO PUBBLICA ONLINE LA GUIDA GRATUITA “LA MEDIA EDUCATION SPIEGATA AI GENITORI” In occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che si celebra il 20 novembre, il Corecom Lazio pubblica la guida “La Media Education spiegata ai genitori”,La guida, scritta da Federico Giannone, giornalista, comunicatore e componente...

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...