STRUTTURA - NORMATIVA

 

Il diritto di rettifica consiste nella facoltà da parte dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini o ai quali siano stati attribuiti atti, pensieri, affermazioni, dichiarazioni, contrari a verità di richiedere al concessionario privato o alla concessionaria pubblica la diffusione di proprie dichiarazioni di replica, in condizioni paritarie rispetto alle notizie pubblicate.Le competenze del Corecom in materia di rettifica riguardano esclusivamente il settore radiotelevisivo regionale. Non possono essere presentate al Corecom istanze di rettifica riguardanti il settore della carta stampata.Il soggetto che si ritiene leso nei suoi interessi morali o materiali da trasmissioni contrarie a verità, ai fini dell'esercizio del diritto di rettifica, deve preliminarmente inoltrare la propria richiesta (completa del testo della rettifica che si vuole venga letto)  al concessionario (pubblico o privato). Soltanto qualora la rettifica non sia stata accolta, l'interessato potrà inoltrare la relativa istanza, con allegata documentazione comprovante l'avvenuta richiesta all'emittente e l'eventuale rifiuto della stessa, ai Corecom, che provvederanno a svolgere il relativo procedimento.
Pertanto, nel caso di richiesta di rettifica direttamente inoltrata ai Corecom, sarà cura dell'ufficio responsabile comunicare all'istante la corretta procedura Le segnalazioni possono essere inoltrate al Corecom Lazio con le seguenti modalità:

  • invio a mezzo raccomandata A/R
  • invio a mezzo posta certificata: corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it
  • invio a mezzo Fax al n. 06/32698492
  • Consegna a mano: - LUNEDÌ, MERCOLEDI' e VENERDI' dalle ore 9:30 alle 12:30 - MARTEDI' e GIOVEDI' dalle 14:30 alle 15:30.

 

23

Dic 2020

Media Education - Convegno Online

«Un tavolo di confronto nazionale sul tema dell'alfabetizzazione digitale» che coinvolga associazioni, professionisti, istituzioni, le scuole, le famiglie e i media. E un «impegno straordinario dei giornalisti a fornire una informazione rispettosa delle carte deontologiche», a garanzia della tutela dei minori e del diritto di tutti i cittadini ad essere informati, che prenda le mosse «da quel...

19

Nov 2020

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

      IL CORECOM LAZIO PUBBLICA ONLINE LA GUIDA GRATUITA “LA MEDIA EDUCATION SPIEGATA AI GENITORI” In occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che si celebra il 20 novembre, il Corecom Lazio pubblica la guida “La Media Education spiegata ai genitori”,La guida, scritta da Federico Giannone, giornalista, comunicatore e componente...

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...