ACCESSO RADIOTELEVISIVO


In base alla legge 14 aprile 1975, n. 103, il Corecom è competente in materia di "diffusione radiofonica e televisiva", uno spazio a disposizione di soggetti collettivi (partiti e gruppi rappresentati in Parlamento e in assemblee elettive locali, movimenti politici, organizzazioni associative delle autonomie locali, organizzazioni sindacali, confessioni religiose, enti ed associazioni politiche e culturali, associazioni nazionali del movimento cooperativo giuridicamente riconosciute, gruppi etnici e linguistici ed altri gruppi di rilevante interesse sociale che ne facciano richiesta) per attività di comunicazione.
Il presente regolamento disciplina l'accesso alle trasmissioni radiotelevisive regionali della concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo (RAI).
Al Corecom competono l'istruttoria e l'esame delle richieste provenienti dai soggetti sopra indicati, nonché le deliberazioni di ammissione o esclusione dai programmi dell'accesso.  Il nuovo regolamento  per l'accesso radiotelevisivo è stato approvato  l'8 giugno 2015. 

COME INOLTRARE LA DOMANDA
I soggetti interessati devono fare domanda su apposito modulo che trovate di seguito al regolamento scaricabile qui. Le domande possono essere inoltrate al Corecom Lazio, Via Lucrezio Caro, 67 - 00193 Roma - secondo una sola delle due seguenti modalità:
- Invio a mezzo raccomandata A/R
- Invio a mezzo posta certificata con firma digitale: corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it

I SOGGETTI INTERESSATI ALL'ACCESSO ALLE TRASMISSIONI RAI, PER IL PRIMO TRIMESTRE 2021, DOVRANNO PRESENTARE DOMANDA PRESSO IL CORECOM LAZIO ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020. 
AD INTEGRAZIONE DELL'AVVISO SI COMUNICA CHE, IN CASO DI TORNATE ELETTORALI, L'ATTIVITA' AFFERENTE I PROGRAMMI DELL'ACCESSO AVRA' INIZIO ALL'ESITO DELLE STESSE"

 

E' STATA APPROVATA CON DECRETO 111/19/CRL/COM LA GRADUATORIA PER L' ACCESSO AI PROGRAMMI. 

GRADUATORIA ACCESSO TELEVISIVO TERZO TRIMESTRE 2019 (Luglio-Settembre)

 

 

23

Dic 2020

Media Education - Convegno Online

«Un tavolo di confronto nazionale sul tema dell'alfabetizzazione digitale» che coinvolga associazioni, professionisti, istituzioni, le scuole, le famiglie e i media. E un «impegno straordinario dei giornalisti a fornire una informazione rispettosa delle carte deontologiche», a garanzia della tutela dei minori e del diritto di tutti i cittadini ad essere informati, che prenda le mosse «da quel...

19

Nov 2020

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

      IL CORECOM LAZIO PUBBLICA ONLINE LA GUIDA GRATUITA “LA MEDIA EDUCATION SPIEGATA AI GENITORI” In occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che si celebra il 20 novembre, il Corecom Lazio pubblica la guida “La Media Education spiegata ai genitori”,La guida, scritta da Federico Giannone, giornalista, comunicatore e componente...

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...