4/10/2016 Si informa che l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha deliberato le disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alla campagna elettorale per il referendum costituzionale che si terrà il 4 dicembre prossimo. Nella delibera 448/16/CONS vengono anche fissati i criteri per la trasmissione dei Messaggi politici autogestiti a titolo gratuito per le emittenti radiofoniche e televisive locali. 

Per scaricare la delibera n. 448/16/CONS clicca qui

Per scaricare il modello MAG/1/RN (richiesta di adesione delle emittenti alla trasmissione dei messaggi autogestiti gratuiti) clicca qui

Per scaricare il modello MAG/2/RN (richiesta di variazione trasmissione dei messaggi autogestiti gratuiti) clicca qui

Per scaricare il modello MAG/3/RN (richiesta dei soggetti politici di trasmissione dei messaggi autogestiti) clicca qui

Elenco delle emittenti radiolevisive disponibili per la messa in onda 

Elenco dei soggetti politici referendari (ai sensi dell'art. 2 della delibera n. 448/16/CONS)

 

Modulo rimborsi MAG referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

 Il modulo, una volta compilato in tutte le sue parti, deve essere inviato:

- via PEC all'indirizzo corecomlazio.tv@cert.consreglazio.it 

- via FAX al numero 06/32698492

 

Si rammenta che le emittenti chetrasmettono messaggi politici autogestiti a titolo gratuito "rendono pubblico il loro intendimento mediante un comunicato da trasmettere almeno una volta nella fascia oraria di maggiore ascolto. Nel comunicato l'emittente locale informa i soggetti politici che presso la sua sede, di cui viene indicato l'indirizzo, il numero telefonico e la persona da contattare, è depositato un documento che può essere reso disponibile anche sul sito web dell'emittente, concernente la trasmissione dei messaggi, il numero massimo dei contenitori predisposti, la collocazione nel palinsesto, gli standard tecnici richiesti e il termine di consegna per la trasmissione del materiale autoprodotto. A tal fine, le emittenti possono anche utilizzare i modelli  MAG/1/RN (.......)" (art.12, comma 1 lettera a DEL. AGCOM n. 448/16/CONS)

 

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...

16

Ott 2020

Il Comitato incontra l'ANCI Lazio

Venerdì 9 ottobre, nella sede di ANCI Lazio, si è svolta la riunione conoscitiva tra i vertici dell’associazione e la nuova presidente di CO.RE.COM Lazio, l’avvocato Maria Cristina Cafini. I Corecom sono presenti in ogni regione italiana e nelle province  di Trento e di Bolzano ed hanno il compito di assicurare a livello territoriale regionale una serie di funzioni a tutela dei cittadini,...

12

Ott 2020

CORECOM E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO: “PIÙ FONDI ALLE FAMIGLIE PER LA DIDATTICA A DISTANZA”

Roma, 12-10-2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, in una lettera a firma congiunta, chiedono lo stanziamento di nuovi fondi per aiutare le famiglie indigenti nell'acquisto di dispositivi mobili e consentire la didattica a distanza dei propri figli.La lettera è stata inviata al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Presidente del Consiglio...