30/01/2017 - In data 31 ottobre 2016 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana la legge 26 ottobre 2016, n. 198, recante “Istituzione del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione e deleghe al Governo per la ridefinizione della disciplina del sostegno pubblico per il settore dell'editoria e dell'emittenza radiofonica e televisiva locale, della disciplina di profili pensionistici dei giornalisti e della composizione e delle competenze del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti. Procedura per l'affidamento in concessione del servizio pubblico radiofonico, televisivo e multimediale”, entrata in vigore il 15 novembre 2016.

Con la predetta legge è stata apportata una modifica all’art. 1 della legge 7 marzo 2001, n. 62, cui viene aggiunto il comma 3 bis, nel quale viene inserita la definizione di quotidiano on line, che prevede, tra le altre cose, che lo stesso sia regolarmente registrato presso una cancelleria di Tribunale.

Alla luce della nuova disposizione, la registrazione al Tribunale costituisce un requisito per configurare una testata come quotidiano on line in aggiunta all’iscrizione dell’impresa presso il ROC. La legge n. 198/2016 prevede che tale disposizione decorra dal 1° gennaio 2017.

Pertanto, le imprese editrici che editano quotidiani on line sono tenute a registrare la testata presso la cancelleria del Tribunale competente e successivamente a trasmettere la domanda di iscrizione al ROC. A questi editori non si applica quanto disposto dall'art. 3-bis, comma 1, del d.lgs. 63/2012 come convertito dalla legge n. 103/2012.

Con riferimento alle imprese editrici che editano testate periodiche on line, restano ferme le disposizioni attualmente vigenti del predetto articolo 3-bis, comma 1, del d.lgs. 63/2012.

Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti inviando una mail all’indirizzo preposto inforoc@regione.lazio.it

18

Apr 2019

EMERGENZA SANITARIA COVID-19 - AVVISO AL PUBBLICO - CLICCA QUI

A  Roma, 16 marzo 2020 AVVISO AGLI UTENTI In considerazione delle ulteriori misure urgenti relative al contenimento dell'emergenza epidemiologica, si comunica che gli uffici restano chiusi e che è temporaneamente sospeso l'accesso al pubblico. Si precisa che i dipendenti del Corecom Lazio, autorizzati ad operare in modalità smart working, continueranno a garantire sia...

12

Apr 2019

Comunicato Stampa - La transizione digitale per la PA: un’opportunità di rilancio

  Roma, 10 aprile 2019 Il tema è stato al centro del workshop svoltosi a Latina. La transizione digitale per la PA è stata al centro del workshop che si è svolto questa mattina presso l’Aula Magna del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina e che ha visto l’adesione di numerosi partecipanti, tra dirigenti e funzionari pubblici. Il convegno è stato organizzato dalla sede territoriale...

11

Apr 2019

Evento - Premio “Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione”

        Si svolgerà mercoledì 17 aprile 2019 dalle ore 10:00 alle ore 12:00 (Roma, Sala Auditorium WeGil, Largo Ascianghi 5) l’evento finale della prima edizione del concorso “Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione”, indetto da CoReCom Lazio e ANCI Lazio, in collaborazione con Fiaba onlus, per promuovere le migliori iniziative di comunicazione che i Comuni...