Si è svolto, in occasione dell’edizione 2017 Salone della Giustizia incontro, il workshop “Minori: quali tutele” che ha visto la Sala Cassarà, gremita di esperti, professionisti e autorevoli testimoni discutere su un tema di sempre più pressante attualità: cosa fare e come per contrastare il fenomeno de cyber bullismo, sempre più diffuso anche nel Lazio.

L’incontro, esempio concreto di sinergia istituzionale, è stato organizzato dal Garante per l’infanzia della Regione Lazio – l’organismo del Consiglio Regionale che si occupa di tutela dei diritti dei minori – e dal Corecom Lazio, che ha lanciato una campagna di prevenzione e tutela dalle insidie del web, che con il diffondersi dei social network costituisce ormai il principale strumento relazionale e, pertanto, espone i ragazzi ai pericoli ed ai risvolti connessi al fenomeno del bullismo, cyber bullismo.

Dopo il saluto dell’avv. Marzetti, Garante per l’infanzia del Lazio, che ha affermato come “per il contrasto al bullismo in tutte le sue forme sia fondamentale il supporto della famiglia e delle istituzioni”, ha aperto i lavori  il Cons. Massimiliano Valeriani, primo firmatario della legge regionale che disciplina gli interventi regionali per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo, che ha ricordato come “la Regione Lazio, primo esempio in Italia, sta sostenendo concretamente progetti e programmi di carattere sociale, culturale e sportivo da realizzarsi in ambito scolastico, e non solo, attraverso un apposito Fondo regionale per la prevenzione e il contrasto al fenomeno del bullismo destinati ai comuni, alle istituzioni scolastiche, alle aziende del Servizio Sanitario Nazionale e a tutte le associazioni che operano nel campo del disagio sociale, in particolare quello dei minori

Nel suo intervento, Michele Petrucci, Presidente del Corecom Lazio ha poi evidenziato come “privacy, libertà d'espressione e protezione dei minori sono diritti fondamentali che occorre tutelare su ogni mezzo di comunicazione, anche sul web. Per rispondere alle nuove sfide, oltre a riscrivere le regole, occorre un’azione informativa di responsabilizzazione che coinvolga istituzioni, ragazzi, docenti e famiglie”.

In conclusione dell’incontro, dopo gli interventi del dott. Lo Fazio, dirigente del Corecom e del dott.  Lungarini, dirigente del Garante che hanno descritto le attività che le rispettive strutture svolgono per il contrasto al bullismo, è stato dato spazio alla discussione, caratterizzata da numerosi relatori, tra cui il dott. Roberto Giuli, della Polizia delle comunicazioni, il prof. Castel Bianco e Paola Spadari presidente dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, a conferma dell’interesse e dell’utilità professionale del workshop.

Roma, 13 aprile 2017

Petrucci, Corecom Lazio: social fondamentali ma serve responsabilità - guarda l'intervista

 

Rassegna stampa

Intervento del presidente Michele Petrucci andato in onda al GR di Teleradiostereo del 6 febbraio 2017

"Cyberbullismo, prevenire è la priorità" articolo su Romasette.it del 27 febbraio 2017

"Petrucci: l'educazione digitale unico mezzo per tutelare i minori" articolo su Popoli e Missioni, marzo 2017

I.C. Tolfa: riuscitissima iniziativa contro il bullismo, La Provincia di Civitavecchia del 4 aprile 2017

Il Corecom Lazio al safer internet del 7 febbraio 2017

locandina senza nomi

vita da social art 550 1

 

una vita da social pullman sfondo

04

Mag 2017

Avviso all'utenza

03/05/2017 - Si comunica a tutti gli utenti che, per problemi tecnici, il Corecom non può ancora assicurare l'erogazione dei servizi. In particolare, non si può effettuare l'istruttoria delle pratiche relative al Registro degli Operatori di Comunicazione e, dare informazioni riguardanti le istanze di conciliazione. Ci scusiamo per il disagio. 

27

Apr 2017

Il Corecom Lazio: erogazione contributi ex 488/98, precisazione in relazione alla emittente ROMA UNO

26/04/2017 – Con riferimento all’articolo comparso sul Sole24Ore del 20 aprile scorso, a pagina 11, “Emergenza contributi per le televisioni locali”, si comunica che l’emittente Roma Uno non presenta domanda di contributi ex legge 488/98 dall’anno 2014 e come tale non figura nella graduatoria 2015 (che il Corecom Lazio, peraltro, ha approvato in linea con i tempi previsti dal Bando emesso...

10

Mar 2017

Elezioni amministrative 11 giugno 2017

26/04/2017 - Approvato il regolamento per le elezioni amministrative con delibera n. 169/17/CONS - Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per l’elezione diretta dei Sindaci e dei Consigli Comunali, nonché dei Consigli circoscrizionali, fissate per il giorno 11 giugno 2017   Regolamento...

27

Feb 2017

Corecom Lazio , il presidente Petrucci in audizione in Commissione Vigilanza su attività 2016 “Più risorse da Agcom per tutelare sempre meglio cittadini ed imprese”.

24/02/2017 – Il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci, ha illustrato i temi principali dell’attività del Comitato che saranno formalizzati nella Relazione consuntiva per il 2016 sottoposta all’approvazione della Pisana entro fine marzo. Tra i punti principali evidenziati, dopo aver  ricordato l’importanza del ruolo del sistema Corecom nella difesa e tutela dei consumatori, particolare...