"La ripresa nel Lazio deve essere un'occasione da cogliere anche per l'emittenza privata", è quanto affermato  nel suo saluto da  Michele Petrucci, Presidente del Corecom Lazio, all’ iniziativa della Associazione Stampa Romana che ha invitato editori, manager, politici, giornalisti e sindacalisti a confrontarsi sul tema della crisi della emittenza privata a Roma, che a causa del sommarsi di  fattori  strutturali (crisi dei media con l’avvento del digitale e della rete) versa ancora in condizioni di grave difficoltà.

Un rilancio – secondo Petrucci - che passa “attraverso  la valorizzazione di  fattori quali la capacità di innovare, la professionalità di tutti coloro – a cominciare da editori  e professionisti - che operano nel comparto e un piano di investimenti pubblici “ e che vede impegnata anche la Regione con un piano di investimenti destinati “a chi produce informazione in un contesto di  progettualità  e di attenzione  alo sviluppo del lavoro, alla qualità dei  contenuti  intesa  anche alla  valorizzazione della comunità e del territorio regionale”.

Un piano, alla cui elaborazione il Corecom ha potuto contribuire,  che  prevede lo stanziamento di 1,6 milioni di euro di fondi a sostegno del comparto della informazione regionale.

Finanziamenti destinati   all’emittenza televisiva su digitale terrestre e l’emittenza radiofonica con trasmissione di segnale con tecnologica analogica o digitale satellitare; la stampa quotidiana e periodica locale e le agenzie di stampa.  Ma che intende anche accompagnare lo sviluppo di start up  e  testate giornalistiche on line, attuando un sostegno  che per il Corecom deve essere “selettivo e basato  su criteri meritocratici, evitando la dispersione dei finanziamenti ma puntare a sostenere  a favorire  quei soggetti   che  investono nella attività   informativa, rappresentando le istanze del territorio, impiegando  dipendenti e giornalisti qualificati e  svolgendo  così una reale funzione di pubblico servizio”.

Petrucci ha poi affermato che, a suo avviso, ci sono le condizioni per  affrontare una  sfida che però “si vince solo con l’unità e il coinvolgimento di tutti gli stakehoder” e che “momenti di confronto e riflessione  come quello organizzato oggi da ASR sono una opportunità per perseguirli”.

Iniziative  per le quali  il Corecom Lazio, nel  suo ruolo di organismo di garanzia e di consulenza del Consiglio regionale, intende fare la sua parte come dimostra anche  l’ investimento in corsi di formazione,  completamente, gratuiti sui  nuovi modi di fare informazione digitale, e le nuove tecniche e professionalità del giornalismo e della comunicazione, destinati a giornalisti e tecnici del comparto dell’emittenza locale del Lazio, che vivono condizioni di disagio professionale (cassa integrazione o disoccupazione). Corsi che da quest’anno sono aperti  anche ai giovani che intendono lavorare nel l’informazione regionale ”.

Roma, 1 dicembre 2017 

Guarda il video

 

 

18

Mag 2018

Il Co.Re.Com per il Premio Sisma

  Premio Sisma. Raccontare il Terremoto. L'intervista del TG3 Rai al Presidente del Co.Re.Com Lazio Michele Petrucci. Guarda il Tg3 del 14/05/2018 ore 19.30

17

Mag 2018

TERREMOTO. CORECOM LAZIO E AGCOM: 'RACCONTARE PER RICOSTRUIRE', RILANCIARE EMITTENZA AREE SISMA

TERREMOTO. CORECOM LAZIO E AGCOM: 'RACCONTARE PER RICOSTRUIRE', RILANCIARE EMITTENZA AREE SISMA (DIRE) Roma, 14 mag. - "Oltre a confermare l'impegno della Regione Lazio per il rilancio dei territori colpiti dal sisma, con questa iniziativa, per la quale ringrazio l'Agcom e il Corecom Umbria, il Corecom Lazio intende contribuire a rilanciare e dare visibilita' al ruolo dell'emittenza radiotelevisiva...

14

Mag 2018

WORKSHOP SU MSNA, BULLISMO E CYBERBULLISMO

  WORKSHOP SU MSNA, BULLISMO E CYBERBULLISMO   Mercoledì 16 maggio 2018 dalle ore 14.30 alle 18.00 Centro Congressi Parco dei Principi – Sala Pallavicini  Via G. Frescobaldi 5 - Roma ORGANIZZA E INTRODUCE   Avv. Jacopo MARZETTI GARANTE INFANZIA E ADOLESCENZA REGIONE LAZIO   SALUTI ISTITUZIONALI Cons. Michela DI  BIASE Ufficio Presidenza Consiglio...