"La ripresa nel Lazio deve essere un'occasione da cogliere anche per l'emittenza privata", è quanto affermato  nel suo saluto da  Michele Petrucci, Presidente del Corecom Lazio, all’ iniziativa della Associazione Stampa Romana che ha invitato editori, manager, politici, giornalisti e sindacalisti a confrontarsi sul tema della crisi della emittenza privata a Roma, che a causa del sommarsi di  fattori  strutturali (crisi dei media con l’avvento del digitale e della rete) versa ancora in condizioni di grave difficoltà.

Un rilancio – secondo Petrucci - che passa “attraverso  la valorizzazione di  fattori quali la capacità di innovare, la professionalità di tutti coloro – a cominciare da editori  e professionisti - che operano nel comparto e un piano di investimenti pubblici “ e che vede impegnata anche la Regione con un piano di investimenti destinati “a chi produce informazione in un contesto di  progettualità  e di attenzione  alo sviluppo del lavoro, alla qualità dei  contenuti  intesa  anche alla  valorizzazione della comunità e del territorio regionale”.

Un piano, alla cui elaborazione il Corecom ha potuto contribuire,  che  prevede lo stanziamento di 1,6 milioni di euro di fondi a sostegno del comparto della informazione regionale.

Finanziamenti destinati   all’emittenza televisiva su digitale terrestre e l’emittenza radiofonica con trasmissione di segnale con tecnologica analogica o digitale satellitare; la stampa quotidiana e periodica locale e le agenzie di stampa.  Ma che intende anche accompagnare lo sviluppo di start up  e  testate giornalistiche on line, attuando un sostegno  che per il Corecom deve essere “selettivo e basato  su criteri meritocratici, evitando la dispersione dei finanziamenti ma puntare a sostenere  a favorire  quei soggetti   che  investono nella attività   informativa, rappresentando le istanze del territorio, impiegando  dipendenti e giornalisti qualificati e  svolgendo  così una reale funzione di pubblico servizio”.

Petrucci ha poi affermato che, a suo avviso, ci sono le condizioni per  affrontare una  sfida che però “si vince solo con l’unità e il coinvolgimento di tutti gli stakehoder” e che “momenti di confronto e riflessione  come quello organizzato oggi da ASR sono una opportunità per perseguirli”.

Iniziative  per le quali  il Corecom Lazio, nel  suo ruolo di organismo di garanzia e di consulenza del Consiglio regionale, intende fare la sua parte come dimostra anche  l’ investimento in corsi di formazione,  completamente, gratuiti sui  nuovi modi di fare informazione digitale, e le nuove tecniche e professionalità del giornalismo e della comunicazione, destinati a giornalisti e tecnici del comparto dell’emittenza locale del Lazio, che vivono condizioni di disagio professionale (cassa integrazione o disoccupazione). Corsi che da quest’anno sono aperti  anche ai giovani che intendono lavorare nel l’informazione regionale ”.

Roma, 1 dicembre 2017 

Guarda il video

 

 

02

Ago 2018

Comunicato stampa - Regione Lazio: Interventi a sostegno dell'editoria

    Regione Lazio: Interventi a sostegno dell'editoria, delle emittenti televisive e radiofoniche locali, della distribuzione locale della stampa quotidiana e periodica, nonché delle emittenti radiotelevisive e testate on line locali"- Stanziati 1.3 Mln di euro- Pubblicato l’Avviso sul Burl. Roma, 27 Luglio - E stato pubblicato sul BURL in data 26 Luglio 2018 l’Avviso Pubblico della...

23

Lug 2018

Corecom Lazio: le controversie da oggi potranno svolgersi on line

Comunicato stampa Corecom Lazio: le controversie da oggi potranno svolgersi on line A partire da oggi 23 luglio, è operativa la piattaforma web messa a disposizione da Agcom per la presentazione delle istanze relative alle controversie nei confronti degli operatori telefonici e di pay tv, che dunque potrà avvenire tramite procedura on line (cd “Conciliaweb”) rendendo non più necessaria la...

13

Lug 2018

A TUTTI I GESTORI E ALLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI

Il Corecom Lazio invita i rappresentanti dei gestori di TLC e Pay Tv e le Associazioni dei Consumatori a partecipare all' incontro programmato il 20 luglio p.v . dalle ore 11.00 alle ore 13.00, presso la sede del Corecom Lazio, via Lucrezio Caro 67.  Finalità dell'incontro è, con riferimento particolare a  procedure e   strumenti di risoluzione...

12

Lug 2018

La crisi Omniroma discussa in Commissione Vigilanza sul pluralismo della Informazione con la partecipazione del Corecom Lazio

Si è svolta oggi  l’audizione in Commissione Vigilanza sul pluralismo della Informazione che ha convocato Angelo Liotti, titolare della  società Ediroma società proprietaria dell’Agenzia Omniroma, e Lazzaro Pappagallo, segretario del sindacato Stampa Romana. Oltre ai componenti della commissione, ha preso parte all'audizione il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci che,...