Premio Fiaba Wegil

Si svolgerà mercoledì 17 aprile 2019 dalle ore 10:00 alle ore 12:00 (Roma, Sala Auditorium WeGil, Largo Ascianghi 5) l’evento finale della prima edizione del concorso “Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione”, indetto da CoReCom Lazio e ANCI Lazio, in collaborazione con Fiaba onlus, per promuovere le migliori iniziative di comunicazione che i Comuni laziali hanno realizzato per pubblicizzare le pratiche adottate in tema di abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali, in ambito sia pubblico che privato, a favore di tutte le persone a ridotta mobilità e nel rispetto della diversità umana.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività programmate da CoReCom Lazio e ANCI Lazio a seguito della stipula nel Luglio 2016 di un protocollo d’intesa per realizzare tutte le possibili sinergie istituzionali tra l’organismo di vigilanza regionale e l’associazione dei Comuni del Lazio, per lo svolgimento di attività al servizio dei Comuni laziali.

«Una ulteriore conferma –  ha dichiarato il presidente del CoReCom Lazio, Michele Petrucci, nel presentare l’evento – del valore aggiunto della collaborazione interistituzionale per il perseguimento di comuni obiettivi a favore dei cittadini del Lazio, già sperimentata con l’apertura di sportelli informativi sul territorio. Finalità del concorso – ha proseguito Petrucci – è di valorizzare, al fine di stimolare altri Comuni in questa direzione, gli esempi virtuosi di buone pratiche non solo di realizzazione ma anche di comunicazione, poiché quest’ultima costituisce un presupposto affinché il cittadino ne possa trarre reale beneficio».

Ringraziando Fiaba Onlus per la collaborazione tecnica, Petrucci ha concluso che l’iniziativa testimonia l’impegno di responsabilità sociale del Comitato nel promuovere sul territorio la «buona comunicazione istituzionale» per «sensibilizzare la pubblica opinione sulle tematiche concernenti l’abbattimento delle barriere culturali e fisiche che impediscono qualità di vita e pari opportunità, favorendo così la diffusione di una cultura sulle pari opportunità come presupposto per incentivare la nascita di nuovi spazi e di servizi accessibili e fruibili da tutti».

Il programma dell’evento, in fase di definizione, prevede la partecipazione di rappresentanti istituzionali, di giornalisti, di comunicatori, di esperti del tema oggetto del concorso, nonché di organizzazioni di volontariato.

La partecipazione all’evento è aperta al pubblico previa iscrizione sul sito del CoReCom Lazio.

eventi@corecomlazio.it

 

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...

16

Ott 2020

Il Comitato incontra l'ANCI Lazio

Venerdì 9 ottobre, nella sede di ANCI Lazio, si è svolta la riunione conoscitiva tra i vertici dell’associazione e la nuova presidente di CO.RE.COM Lazio, l’avvocato Maria Cristina Cafini. I Corecom sono presenti in ogni regione italiana e nelle province  di Trento e di Bolzano ed hanno il compito di assicurare a livello territoriale regionale una serie di funzioni a tutela dei cittadini,...

12

Ott 2020

CORECOM E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO: “PIÙ FONDI ALLE FAMIGLIE PER LA DIDATTICA A DISTANZA”

Roma, 12-10-2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, in una lettera a firma congiunta, chiedono lo stanziamento di nuovi fondi per aiutare le famiglie indigenti nell'acquisto di dispositivi mobili e consentire la didattica a distanza dei propri figli.La lettera è stata inviata al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Presidente del Consiglio...