Roma, 12-10-2020

Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, in una lettera a firma congiunta, chiedono lo stanziamento di nuovi fondi per aiutare le famiglie indigenti nell'acquisto di dispositivi mobili e consentire la didattica a distanza dei propri figli.
La lettera è stata inviata al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Presidente del Consiglio Regionale del Lazio Mauro Buschini, all’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Troncarelli e al Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio Rocco Pinneri.

“Cresce sempre di più il numero delle classi nelle scuole del Lazio costrette alla quarantena per la presenza di alcuni alunni positivi. Ciò sta determinando la necessità del ricorso, temporaneo, alla didattica a distanza. Molte famiglie, purtroppo, non hanno la possibilità di acquistare tablet o pc, per questo chiediamo alla Regione di sostenerle con lo stanziamento di ulteriori finanziamenti finalizzati all’acquisto di dispositivi informatici e al potenziamento della rete internet, laddove il collegamento risulti lento o inesistente. La misura si rende quanto mai necessaria e urgente visto il diffondersi della pandemia, per garantire a tutti il diritto allo studio, così come espressamente previsto dalla Dichiarazione dei diritti umani dell’ONU e dall’articolo 34 della nostra Costituzione”.

Il Corecom Lazio e il Garante dell’infanzia, nel corso dell’incontro, tenutosi lo scorso 8 ottobre, al quale hanno partecipato anche i componenti del Corecom Lazio Iside Castagnola, Roberto Giuliano e Federico Giannone, hanno, inoltre, concordato una stretta collaborazione su alcuni temi di interesse comune quali il contrasto al bullismo e al cyberbullismo e la lotta alla povertà educativa.

Così in una nota la Presidente del Corecom Lazio Maria Cristina Cafini e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio Jacopo Marzetti.

16

Ago 2021

Sospensione Attività Conciliaweb

Si comunica che per consentire il ripristino dei sistemi informatici gli uffici del consiglio regionale del Lazio e quelli del corecom lazio sono chiusi e i dipendenti collocati in ferie obbligatorie. Pertanto i provvedimenti temporanei d'urgenza potranno essere lavorati di nuovo a partire da lunedì 23 p.v.

09

Ago 2021

AVVISO - Chiusura Uffici

  AVVISO Gli uffici rimarranno chiusi dal 12/08 al 20/08  per il ripristino dei sistemi informatici. Ci scusiamo per il disagio.

23

Lug 2021

Obbligo PEC per giornalisti

“Il Decreto legge 76/2020 ha introdotto delle sanzioni per gli iscritti agli albi professionali che non hanno ancora attivato o comunicato la PEC, ovvero la posta elettronica certificata Il Decreto prevede adesso che “qualora l’iscritto non comunichi il proprio indirizzo PEC al Consiglio dell’Ordine di appartenenza, quest’ultimo lo diffida ad adempiere entro trenta giorni al predetto obbligo....

08

Lug 2021

RAI E CORECOM LAZIO: FIRMATO IL PROTOCOLLO PER I PROGRAMMI DELL’ACCESSO

  È stato firmato oggi tra il CORECOM LAZIO, nella persona della Presidente Maria Cristina Cafini, e la RAI, rappresentata dal Chief Operations Officer Roberto Cecatto e dal Direttore della Radio Roberto Sergio, il Protocollo d’intesa per i programmi dell’accesso.  Un passo importante per semplificare e favorire la partecipazione dell’associazionismo, del...