La sostenibilità economica ed etica dell'informazione in rete è il tema del Convegno   ospitato  il prossimo 29 maggio presso la sala Tobagi della sede nazionale della FNSI e organizzato in collaborazione da  Ucsi Lazio e  Co.Re.Com Lazio.

Apre i lavori Vania De Luca (presidente nazionale Ucsi), conclude Raffaele Luise (presidente Ucsi Lazio). Modera e coordina l'iniziativa Miela Fagiolo D'Attilia (VP Ucsi Lazio).
Tra i relatori: il presidente FNSI, Giuseppe Giulietti, la presidente dell’Odg Lazio, Paola Spadari,il presidente del Co.Re.Com Lazio, Michele Petrucci,il Commissario Agcom,  Mario Morcellini. 

“Si tratta- ha dichiarato Petrucci- della prima  iniziativa che  UCSI Lazio e Co.Re.Com Lazio realizzano dopo la firma del  Protocollo d’intesa teso  a favorire  sinergie e collaborazioni a  sostegno delle professionalità e dell’occupazione in un comparto come quello dell’informazione regionale le cui prospettive, già in crisi da anni  per la sfida delle nuove tecnologie, ora devono subire  anche la  concorrenza dei social .”

Per Miela Fagiolo, che coordina l’iniziativa per conto di UCSI Lazio   “Nello spazio economico di internet, l’informazione è un mercato globale in continua crescita con molte regole ancora da definire. Il giornalismo è cambiato, vive continue metamorfosi, dalla crisi del giornale cartaceo alla moltiplicazione delle fonti (citizen journalism, blog, social network, ecc). La crisi economica e il precariato non risparmiano nessuna categoria, neanche quella dei giornalisti. A soffrire di più sono i giovani che cercano un accesso dignitoso alla professione. Stage, collaborazioni sporadiche o addirittura gratuite e la disillusione di non poter essere assunti neanche dopo un apprendistato di mesi o anni. »


L’iniziativa si svolgerà a partire dalle 15.30 nella sala Walter Tobagi, al secondo piano di corso Vittorio Emanuele 349. La partecipazione dà diritto a tre crediti formativi. Iscrizioni tramite la piattaforma Sigef.

  

Roma, 24  maggio 2017

Locandina dell'evento

Programma dell'evento

21

Giu 2017

Petrucci a Radiocolonna.it " Per le emittenti locali, l'unica strada per uscire dalla crisi è cogliere le opportunità del multimediale"

“In una regione composita, ma anche ricca di opportunità, bisogna essere in grado di cambiare linguaggi. Le TV locali devono diventare anche fornitrici di servizi" è quanto dichiarato dal Presidente del Corecom Petrucci a Radiocolonna.it (link http://www.radiocolonna.it/osservatorio-sulla-capitale/2017/06/15/antenne-a-mezzasta-nel-lazio/) 

15

Giu 2017

Aboliti gli extracosti delle tariffe per il roaming all'interno della UE

Da oggi i consumatori europei che viaggiano all’interno del territorio dei Paesi comunitari, possono comunicare senza più dover non sostenere  gli extra costi per le tariffe del roaming. Comunicato Ascolta l'intervista del Presidente Petrucci - Teleradiostereo

01

Giu 2017

"Bene la nuova legge sul cyberbullismo. Il Corecom, intensificherà le iniziative di media education avviata da tre anni nel Lazio".

Intervista a Michele Petrucci, presidente Corecom Lazio per capire il significato della legge da poco approvata. Di Oriana Maerini Da pochi giorni è stata approvata la legge sul Cyberbullismo ma pochi sanno che nel Lazio esisteva già una  legge  regionale che, prima in Italia, grazie alla quale è stata messa in atto, già da tre anni, soprattutto nelle scuole. Per saperne di...

26

Mar 2017

Il Co.Re.Com Lazio al Salone della Giustizia 2017: prevenzione e formazione per contrastare il cyberbullismo

Si è svolto, in occasione dell’edizione 2017 Salone della Giustizia incontro, il workshop “Minori: quali tutele” che ha visto la Sala Cassarà, gremita di esperti, professionisti e autorevoli testimoni discutere su un tema di sempre più pressante attualità: cosa fare e come per contrastare il fenomeno de cyber bullismo, sempre più diffuso anche nel Lazio. L’incontro, esempio concreto di...