In data 27 Aprile 2009 è stata approvata dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni la Delibera 59/09/CSP concernente le disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni provinciali e comunali fissate per i giorni 6 e 7 giugno 2009

Le emittenti radiotelevisive locali interessate alla messa in onda dei messaggi autogestiti gratuiti, devono, entro il quinto giorno successivo alla pubblicazione della Delibera 59/09/CSP, inviare al Corecom (fax 06.3244426) il modello MAG/1/EPC. Per comunicare eventuali variazioni si potrà utilizzare il modello MAG/2/EPC. Fino al giorno di presentazione delle candidature, i soggetti politici interessati a trasmettere i messaggi autogestiti gratuiti, devono comunicarlo al Corecom e alle emittenti che hanno dato la loro adesione mediante l'invio del modello MAG/3/EPC. Nel modello è necessario dichiarare di presentare candidature in collegi o circoscrizioni che interessino almeno un quarto degli elettori chiamati alle consultazioni. L'elenco completo con i recapiti delle emittenti che trasmettono i MAG saranno pubblicati sul sito del Corecom.

Nel periodo intercorrente tra la data di entrata in vigore della Delibera 59/09/CSP e quella di chiusura della campagna elettorale le emittenti radiofoniche e televisive locali possono trasmettere messaggi politici autogestiti a pagamento, come definiti all'art. 2, comma 1, lettera d, del codice di autoregolamentazione di cui al decreto del Ministero delle Comunicazioni 8 Aprile 2004.

Si ricorda che le emittenti radiofoniche e televisive che organizzano programmi di comunicazione politica(ogni programma in cui assuma carattere rilevante l'esposizione di opinioni e valutazioni politiche manifestate attraverso tipologie di programmazione che comunque consentano un confronto dialettico tra più opinioni, anche se conseguito nel corso di più trasmissioni- art. 2, comma 1, lettera c, del codice di autoregolamentazione di cui al decreto del Ministero delle Comunicazioni 8 Aprile 2004) sono tenute a comunicare al Corecom i calendari delle predette trasmissioni almeno sette giorni prima della messa in onda.

Per quanto riguarda i sondaggi politico elettorali, gli stessi possono essere pubblicati solo in osservanza delle indicazioni contenute agli artt. 23 e 24 della Delibera 59/09/CSP. Si ricorda altresì che nei quindici giorni precedenti la data della votazione e fino alla chiusura delle operazioni di voto, è vietato rendere pubblici o comunque diffondere i risultati, anche parziali, di sondaggi sull'esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati effettuati in un periodo precedente a quello del divieto.

12

Apr 2019

Comunicato Stampa - La transizione digitale per la PA: un’opportunità di rilancio

  Roma, 10 aprile 2019 Il tema è stato al centro del workshop svoltosi a Latina. La transizione digitale per la PA è stata al centro del workshop che si è svolto questa mattina presso l’Aula Magna del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina e che ha visto l’adesione di numerosi partecipanti, tra dirigenti e funzionari pubblici. Il convegno è stato organizzato dalla sede territoriale...

11

Apr 2019

Evento - Premio “Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione”

        Si svolgerà mercoledì 17 aprile 2019 dalle ore 10:00 alle ore 12:00 (Roma, Sala Auditorium WeGil, Largo Ascianghi 5) l’evento finale della prima edizione del concorso “Una Città senza barriere: comunicare l’inclusione”, indetto da CoReCom Lazio e ANCI Lazio, in collaborazione con Fiaba onlus, per promuovere le migliori iniziative di comunicazione che i Comuni...

10

Apr 2019

- Comunicato Stampa - Inaugurato il Punto “CoReCom Lazio” di Rieti

    Intitolato a un giovane reatino tragicamente scomparso, Lorenzo Marchili Roma, 9 aprile 2019 -  È stato inaugurato a Rieti il Punto “CoReCom Lazio”, intitolato a Lorenzo Marchili, il giovane reatino tragicamente scomparso lo scorso novembre a causa di un incidente stradale. Lo sportello, costituito su iniziativa dell’assessorato all’Innovazione tecnologica del comune...