Il Corecom Lazio lancia il progetto “Media education”, una campagna informativa per la sicurezza in Rete, volta a diffondere la consapevolezza dei rischi e dei pericoli derivanti dalla navigazione in Internet e dall'utilizzo non corretto di strumenti e applicazioni multimediali.

Il progetto interesserà tutte le province del Lazio ed è rivolto ai minori che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo grado della regione. Tra le iniziative programmate è previsto lo svolgimento di incontri informativi cui parteciperanno oltre ai ragazzi, anche coloro che nella vita reale sono i loro primi interlocutori: vale a dire insegnanti, educatori sociali e famiglie. La finalità è quella di porre l’attenzione sui pericoli cui  i ragazzi possono incorrere in caso di uso improprio della Rete e dei social network in particolare. È prevista la partecipazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni, della Direzione generale dell' Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, dell'Agcom e di altre istituzioni  che daranno un importante contributo agli incontri attraverso le loro testimonianze.

Il progetto prenderà il via a partire da ottobre prossimo,  con l'avvio del nuovo anno scolastico.

Si invitano i dirigenti scolastici interessati al progetto e che siano disponibili ad ospitare un incontro di Media Education presso l'istituto da loro diretto,  a comunicare tale disponibilità  al Corecom Lazio, inviando  il modulo di adesione firmato scaricabile cliccando il link sottostante tramite Pec all'indirizzo corecomlazio.amministrazione@cert.consreglazio oppure all'indirizzo mail  mediaeducation@corecomlazio.it  Per richieste di informazioni 0665937402 oppure 0665937485.

Scarica il modulo di adesione

 

 

 

Chi : Il Corecom (Comitato regionale per le Comunicazioni) del Lazio.

Che cosa: il progetto Media Education, un'iniziativa volta a diffondere presso i ragazzi delle scuole primarie e secondarie del Lazio  la consapevolezza dei rischi e dei pericoli derivanti dalla navigazione in Internet e dall'utilizzo non corretto di strumenti e applicazioni multimediali.

Dove: presso gli istituti scolastici della regione Lazio.

Quando: a partire dall'avvio dell'anno scolastico 2015-2016

Come: i dirigenti scolastici possono richiedere di ospitare un incontro di Media Education presso l'istituto da loro diretto inviando al Corecom  il modulo indicato.

09

Gen 2019

- Comunicato - Presentato ai Comuni del Lazio l’accordo Anci Lazio/ Co.Re. Com Lazio

  Si è svolto il 20 dicembre  presso la sala delle Conferenze di ANCI Nazionale, l’incontro con i Sindaci del Lazio per presentare l’accordo raggiunto fra Anci Lazio e Co.Re. Com Lazio sulle attività da mettere in atto per una migliore conoscenza dei servizi del Co.Re.Com  da parte dei cittadini. L’accordo illustrato dal Segretario Generale di Anci Lazio, Enrico Diacetti,...

09

Gen 2019

- Comunicato - Oltre la politica. Emittenza locale quale informazione? Proclamate in Agcom le emittenti vincitrici del Premio “Raccontare per ricostruire 2018"

  Si è svolto  nella sede romana dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni il convegno: “Oltre la politica. Emittenza locale quale informazione?”- al termine si è tenuto l’evento di proclamazione delle emittenti radiotelevisive  vincitrici del Premio “Raccontare per ricostrire” 2018.  Obiettivo dell’iniziativa, che è stata aperta dai saluti...

17

Dic 2018

Comunicato Stampa - “Oltre la politica. Quale informazione dall'emittenza locale?” Agcom e Corecom aprono una riflessione sul territorio raccontato da radio e tv

  L'evento, che si terrà mercoledì 19 dicembre nella sede dell'Autorità, vedrà la premiazione dei vincitori del progetto “TV di comunità 2018 - Raccontare per ricostruire" Dopo i saluti del Presidente dell'Agcom, Angelo Marcello Cardani, interverranno: i Commissari Mario Morcellini e Francesco Posteraro; Fabrizio Berrini di Aeranti Corallo e Franco Siddi, Presidente Confindustria Radio...

07

Dic 2018

Il Presidente Petrucci al 40° compleanno di Teleuniverso

L'intervento del Presidente del Corecom Lazio Michele Petrucci al 40°compleanno di Teleuniverso