Il Corecom Lazio lancia il progetto “Media education”, una campagna informativa per la sicurezza in Rete, volta a diffondere la consapevolezza dei rischi e dei pericoli derivanti dalla navigazione in Internet e dall'utilizzo non corretto di strumenti e applicazioni multimediali.

Il progetto interesserà tutte le province del Lazio ed è rivolto ai minori che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo grado della regione. Tra le iniziative programmate è previsto lo svolgimento di incontri informativi cui parteciperanno oltre ai ragazzi, anche coloro che nella vita reale sono i loro primi interlocutori: vale a dire insegnanti, educatori sociali e famiglie. La finalità è quella di porre l’attenzione sui pericoli cui  i ragazzi possono incorrere in caso di uso improprio della Rete e dei social network in particolare. È prevista la partecipazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni, della Direzione generale dell' Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, dell'Agcom e di altre istituzioni  che daranno un importante contributo agli incontri attraverso le loro testimonianze.

Il progetto prenderà il via a partire da ottobre prossimo,  con l'avvio del nuovo anno scolastico.

Si invitano i dirigenti scolastici interessati al progetto e che siano disponibili ad ospitare un incontro di Media Education presso l'istituto da loro diretto,  a comunicare tale disponibilità  al Corecom Lazio, inviando  il modulo di adesione firmato scaricabile cliccando il link sottostante tramite Pec all'indirizzo corecomlazio.amministrazione@cert.consreglazio oppure all'indirizzo mail  mediaeducation@corecomlazio.it  Per richieste di informazioni 0665937402 oppure 0665937485.

Scarica il modulo di adesione

 

 

 

Chi : Il Corecom (Comitato regionale per le Comunicazioni) del Lazio.

Che cosa: il progetto Media Education, un'iniziativa volta a diffondere presso i ragazzi delle scuole primarie e secondarie del Lazio  la consapevolezza dei rischi e dei pericoli derivanti dalla navigazione in Internet e dall'utilizzo non corretto di strumenti e applicazioni multimediali.

Dove: presso gli istituti scolastici della regione Lazio.

Quando: a partire dall'avvio dell'anno scolastico 2015-2016

Come: i dirigenti scolastici possono richiedere di ospitare un incontro di Media Education presso l'istituto da loro diretto inviando al Corecom  il modulo indicato.

22

Ott 2020

CORECOM LAZIO E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “RILEGGIAMO L’ARTICOLO 34 DELLA COSTITUZIONE”

Roma, 22 ottobre 2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio hanno deciso di sostenere il Concorso nazionale “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione” promosso per l’anno scolastico 2020/2021 dal Ministero dell’Istruzione, dall’Associazione Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dalla Rai -Radiotelevisione Italiana, dall’Associazione...

16

Ott 2020

Il Comitato incontra l'ANCI Lazio

Venerdì 9 ottobre, nella sede di ANCI Lazio, si è svolta la riunione conoscitiva tra i vertici dell’associazione e la nuova presidente di CO.RE.COM Lazio, l’avvocato Maria Cristina Cafini. I Corecom sono presenti in ogni regione italiana e nelle province  di Trento e di Bolzano ed hanno il compito di assicurare a livello territoriale regionale una serie di funzioni a tutela dei cittadini,...

12

Ott 2020

CORECOM E GARANTE DELL’INFANZIA DEL LAZIO: “PIÙ FONDI ALLE FAMIGLIE PER LA DIDATTICA A DISTANZA”

Roma, 12-10-2020 Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, in una lettera a firma congiunta, chiedono lo stanziamento di nuovi fondi per aiutare le famiglie indigenti nell'acquisto di dispositivi mobili e consentire la didattica a distanza dei propri figli.La lettera è stata inviata al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Presidente del Consiglio...