STRUTTURA - NORMATIVA

06/11/2020 Verbale di sorteggio 

L'attività in materia di monitoraggio riguarda il controllo del rispetto della normativa vigente in materia di programmazione da parte delle emittenti locali e si attua attraverso il monitoraggio delle trasmissioni, la verifica del loro contenuto e l'eventuale avvio e istruzione dei procedimenti finalizzati alla sanzione delle violazioni.


Gli ambiti oggetto dell'attività di monitoraggio e vigilanza sono:

  1. Obblighi di programmazione, relativa al controllo del rispetto da parte delle emittenti di tutti gli obblighi cui esse sono soggette dalla normativa vigente in tema di programmazione anche in merito alla concessione governativa di cui sono titolari;
  2. Pubblicità, relativa al controllo del rispetto da parte delle emittenti della normativa in riferimento alla trasmissione dei messaggi pubblicitari con particolare attenzione all'affollamento, al posizionamento e ai divieti;
  3. Tutela dei minori e garanzie dell'utenza, relativa al rispetto da parte delle emittenti delle disposizioni legislative in materia e, nello specifico, dei codici dedicati (TV e Minori, Media e Sport e Rappresentazioni vicende giudiziarie);
  4. Rispetto del pluralismo socio-politico, relativo all'osservanza da parte delle emittenti dei principi generali posti a base dell'esercizio della comunicazione radiotelevisiva. Quest'area si suddivide in ulteriori due ambiti:
  • il rispetto del pluralismo socio-culturale che prevede la presenza nella programmazione dei soggetti appartenenti a diverse correnti sociali, culturali, religiose e politiche;
  • il rispetto del pluralismo politico-istituzionale che è specificatamente riferito ai soggetti politici e istituzionali regolato dalle disposizioni sulla cd par condicio.

Per maggiori informazioni scarica il Vademecum a cura del dell'Ufficio di Gabinetto dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Verbale sorteggio monitoraggio primo semestre 2021

 

 

13

Apr 2022

Latina - Firmato Accordo Anci Lazio - Corecom - Comune

Firmato l'accordo tra Anci Lazio, Corecom e Comune di Latina per l'apertura del primo sportello distaccato sul territorio laziale. Lo sportello permetterà all'utenza residente in provincia di Latina, di accedere ai servizi del Corecom Lazio semplicemente recandosi allo sportello presente presso gli uffici comunali. L'iniziativa resa possibile grazie all'impegno di Anci Lazio, Corecom Lazio e il...

05

Apr 2022

La comunicazione sociale ai tempi del Covid-19

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni è lieto di invitarla all’evento che si terrà il 7 aprile 2022 presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio, Via della Pisana 1301, Roma. ”La comunicazione sociale ai tempi del Covid-19”: Quale ruolo per gli attori della comunicazione nella promozione dei valori della solidarietà, nel consolidamento della coesione sociale e nella diffusione...

24

Mar 2022

REGIONE LAZIO: FIRMATO PROTOCOLLO TRA CORECOM E ARPA SU RISPETTO LIMITI RADIOFREQUENZE

  Lombardi: “Un passo in avanti per contenere l’inquinamento elettromagnetico legato ad antenne o altri impianti”   Firmato oggi presso la sede della Giunta regionale il Protocollo d’Intesa tra Corecom e ARPA Lazio per il coordinamento delle attività di rispettiva competenza concernenti la vigilanza e la verifica sul rispetto delle norme vigenti relative ai tetti di radiofrequenze...

22

Mar 2022

Osservatorio del Corecom Lazio

E' attiva l'iscrizione all' Osservatorio Media e Minori del Corecom Lazio. Possono richiedere l’adesione all’Osservatorio istituito presso il CORECOM le istituzioni pubbliche, le Università, le realtà associative e gli altri soggetti interessati che operano sul territorio laziale. I soggetti che intendono richiedere la propria adesione all’Osservatorio presentano apposita istanza al CORECOM...