STRUTTURA - NORMATIVA

 

L'attività in materia di monitoraggio riguarda il controllo del rispetto della normativa vigente in materia di programmazione da parte delle emittenti locali e si attua attraverso il monitoraggio delle trasmissioni, la verifica del loro contenuto e l'eventuale avvio e istruzione dei procedimenti finalizzati alla sanzione delle violazioni.


Gli ambiti oggetto dell'attività di monitoraggio e vigilanza sono:

  1. Obblighi di programmazione, relativa al controllo del rispetto da parte delle emittenti di tutti gli obblighi cui esse sono soggette dalla normativa vigente in tema di programmazione anche in merito alla concessione governativa di cui sono titolari;
  2. Pubblicità, relativa al controllo del rispetto da parte delle emittenti della normativa in riferimento alla trasmissione dei messaggi pubblicitari con particolare attenzione all'affollamento, al posizionamento e ai divieti;
  3. Tutela dei minori e garanzie dell'utenza, relativa al rispetto da parte delle emittenti delle disposizioni legislative in materia e, nello specifico, dei codici dedicati (TV e Minori, Media e Sport e Rappresentazioni vicende giudiziarie);
  4. Rispetto del pluralismo socio-politico, relativo all'osservanza da parte delle emittenti dei principi generali posti a base dell'esercizio della comunicazione radiotelevisiva. Quest'area si suddivide in ulteriori due ambiti:
  • il rispetto del pluralismo socio-culturale che prevede la presenza nella programmazione dei soggetti appartenenti a diverse correnti sociali, culturali, religiose e politiche;
  • il rispetto del pluralismo politico-istituzionale che è specificatamente riferito ai soggetti politici e istituzionali regolato dalle disposizioni sulla cd par condicio.

Per maggiori informazioni scarica il Vademecum a cura del dell'Ufficio di Gabinetto dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.


 

 

11

Mar 2019

Comunicato stampa - Corecom Lazio: “Donne e Media, ancora preoccupanti segnali di discriminazioni”

  Rieti, 8 marzo - E’ quasi un allarme, quello del Presidente del Corecom del Lazio, Michele Petrucci, intervenendo prima al TG di TeleRoma56 e poi all’incontro “8 marzo-donne tutto l’anno”, organizzato dall’ assessorato alle Pari Opportunità e all’Innovazione Tecnologica del comune di Rieti. Petrucci ha ricordato l’impegno del Corecom Lazio avviato nel 2016 con la stipula,...

06

Mar 2019

Comunicato stampa - Il Corecom Lazio l’8 marzo a Rieti: per“donne tutto l’anno”

Roma, 6 marzo - Il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci, parteciperà a“8 marzo-donne tutto l’anno”, un incontro di studio organizzato dall’ assessorato alle Pari Opportunità e all’Innovazione Tecnologica di Rieti, per riflettere sui differenti risvolti della temtica “ parità di genere”: dalla disparità salariale alla Legge sulla par condicio di genere passando agli aspetti...

05

Mar 2019

Evento - 15 Marzo - Amatrice - Raccontare per Ricostruire

  Il sisma attraverso la narrazione delle emittenti locali  Premiazione delle Emittenti Locali del Lazio che hanno raccontato il sisma   CONVEGNO "Dare voce al Territorio. L'informazione come bene comune" VENERDI' 15 MARZO 2019  Ore 10:45 Sala Mensa - Polo del Gusto - Amatrice (RI) segue degustazione di prodotti locali     Comunicato stampa Il Corecom Lazio...

04

Mar 2019

Comunicato stampa - Punto Corecom Lazio: avviato il programma formativo del personale dei comuni interessati

Roma, 1 marzo 2019 – In previsione della prossima apertura degli sportelli denominati “Punto Corecom Lazio”, a seguito del protocollo d’intesa con i rispettivi comuni, il Corecom Lazio ha realizzato presso la sede in Via Lucrezio Caro 67 in Roma, la prima giornata di formazione rivolta al personale dei Comuni di Rieti e Velletri che cureranno le attività dei punti informativi. Alla presenza...